Il mondo visto da un'orecchie a punta

Video

13

Grazie WordPress per aver cancellato tutto il papiro che avevo scritto.

Da una settimana mi sto facendo del male con Thirteen Reasons Why: ho guardato la serie, ho sofferto, ho letto il libro, ho sofferto di nuovo (ma meno intensamente), e credo proprio che rivedrò la serie a breve.
Ho un debole per le storie di adolescenti tristi, forse perché anche io sono stata un’adolescente depressa, o perché non ho vissuto l’adolescenza come avrei voluto; ma questa è soprattutto una storia di dolore, di incomprensioni, di cattiverie fatte con superficialità verso persone troppo fragili per sopportarle, è la storia di un fragile amore che non ha saputo esprimersi, che ha avuto paura, e che non è riuscito a essere la speranza a cui aggrapparsi in quel mare di dolore.
È una storia che ti lascia tanto amaro in bocca, tanta malinconia piena di “Se”, perché la tragedia forse poteva essere evitata, “se”…
È una storia che è la storia di noi adolescenti timidi e depressi, e di noi adolescenti crudeli e superficiali, è la storia di noi esseri umani che ancora una volta, intrappolati nelle nostre paure del giudizio altrui, non riusciamo a essere sinceri e non riusciamo a essere comprensivi. E qualche volta, a causa di questa incapacità, qualcuno smette di lottare troppo presto.
Se avete visto la serie (che oltretutto è nettamente più bella e approfondita del libro, caso più unico che raro), strappatevi il cuore insieme a me, con questi video.




Ego sum Sherlocked, ergo patisco.

È da ieri sera, da quando ho visto questi 40 secondi, che patisco…
Per non farmi prendere dall’ansia, in attesa delle tragedie che mi aspettano dal 1° Gennaio, ho letto I sei Napoleoni e Il Detective morente,  i due racconti di Conan Doyle su cui si basano i primi due episodi della 4° stagione (The Six Thatcher e The Lying Detective), per potermi illudere di avere un minimo di controllo e conoscenza delle trame. Ma ovviamente, non basta. Non quando sai di essere nelle eccelse e malefiche mani di Moffat e Gatiss.
-3 settimane all’alba.
#soffro


CumberShark Attack xD

Non ci sono parole per definire la bellezza di questo video: non smetto di ridere da ore!
Adoro quest’uomo.

Sembrava una calma domenica di Dicembre, invece…

[La calma che precede la tempesta.]

… è uscito il nuovo trailer della terza stagione di Sherlock.
E quei geniacci malefici della BBC, non paghi di aver allertato gli animi in attesa con questo trailer, hanno ben pensato di renderlo INTERATTIVO, inserendovi svariate clip e piccole interviste e regalandoci anche tanta frustrazione per non essere riusciti a sbloccare delle immagini. Inutile dire che sto scrivendo con calma ma che dentro di me sto letterlamente fangirleggiando dalla gioia, com’è inutile dire che TUMBLR è letteralmente impazzito!


My crew, is my family, Kirk.

Spettacolare Ben, immenso Ben.
Questa scena vale tutto il film: in quattro minuti scarsi, Benedict è riuscito a catturare tutta la rabbia, la ferocia e la disperazione di Khan.
Quante espressioni si sono avvicendate sul suo viso? Quanti sentimenti diversi è riuscito a trasmettere da quando è iniziata tutta la scena? È impossibile non rabbrividire nel momento in cui dice quel “Khan” con quel tono feroce e quello sguardo minaccioso, ed è impossibile non commovuersi davanti al suo dolore quando parla della sua crew, la sua famiglia, che gli è stata sottratta. Sarà pure troppo bianco e troppo europeo come Khan, ma vi assicuro che nessun antagonista dei film sci-fi mi aveva mai colpito così come ha fatto lui.
Vabbè che sono di parte, ma per fortuna non sono l’unica a pensare che Benedict da solo, ha oscurato l’intero cast di Star Trek Into Darkness.

Is there anything you would not do, for your… family?

[EDIT]

Non so quanto durerà prima che qualche copyright intervenga e faccia rimuovere il video, ma per ora possiamo goderci la scena in HD


Rurouni Kenshin – Live Action RAW

ECCOLOOOOOO!!!!
Pronto da vedere, anche se solo in giapponese, ma chissenefrega!
KEN-SAAAAANNN!!!!

Cliccate sull’immagine e BUONA VISIONE A TUTTI! ^ ^

564085_381261281938564_1424023105_n

[EDIT]

Se cliccate sulla gif, c’è il download del torrent in HD. ^^

(C’è l’unico problema che per accedervi, dovete registrarvi al sito con un account Gmail: dittature asiatiche…)

tumblr_lwaysz93s81qaben4o2_500

Fonte | Fonte


Secret Unrequited Love vids

Dato che non mi sono ossessionata molto (almeno rispetto al solito) con questo manga, ma che comunque mi ha lasciato qualcosa dentro, non posso evitare di mettere qualche video 😀
Dedicated toTakuma and Mayu’s love story:
ooOoo