Il mondo visto da un'orecchie a punta

Quando una storia ti entra nell’anima: Silver

Era da tempo che non leggevo qualcosa capace di prendermi come solo sono riusciti a fare i manga ultimamente. Finché non ho deciso di seguire l’istinto, che aveva adocchiato una storia Originale su EFP e ne veniva incuriosito ogni volta che veniva aggiornata.
Così mi sono decisa a leggerla, e bene ho fatto,perché me ne sono innamorata perdutamente!
La storia si chiama “Silver” ed è ambientata nelle campagne inglesi dell’800, ma non è una storia d’amore o un’analisi ironica della società del tempo, è più simile a Dorian Gray, per i temi misti a quel qualcosa di sovrannaturale a cui non possiamo dare un significato preciso.
Ma non è nemmeno una storia fantasy.
E’ la storia di due vite, intrecciate e legate tra loro da un segreto di famiglia, che ha portato William e Clementine a cercarsi in continuazione, nonostante il ragazzo sembri provare più odio e rancore che affetto sincero, nonostante le abbia donato un’infanzia fatta di continue torture fisiche e psicologiche.
Perché in fondo William, cercava solo di convincersi che odiava quella bambina che dispreggiativamente chiamava Silver, ma in realtà sapeva benissimo, che le loro vite erano unite da un legame unico, che nessun altro al mondo poteva capire.
La storia è scritta benissimo, ed è di un’accuratezza nei particolari che merita solo un applauso da standing ovation: tutto è sapientemente distribuito: amore, odio, dolore, speranza, protagonisti e comprimari, storie dolci e storie tristi, vita e morte… ma soprattutto, il rapporto che lega William e Clementine è talmente ben descritto da essere palpabile, da sentirlo nelle ossa anche quando smetti di leggere, anche quando sei alle prese con la vita quotidiana. Se volete immergervi in una storia che vi porti indietro nel tempo, che vi faccia amare e odiare uno dei protagonisti e che vi faccia completamente innamorare, leggetela!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...