Il mondo visto da un'orecchie a punta

Tutto finisce – Harry Potter post-visione

Un’ora fa sono uscita dal cinema con un sorriso a 36 denti e la consapevolezza che un’altra saga fantasy è terminata. Sono arrivata al cinema pensando di dover attendere mezz’ora, e invece in biglietteria mi hanno detto che se correvo ero in tempo per lo spettacolo in procinto di iniziare…non me lo sono fatto ripetere due volte! Ho fatto il biglietto ma ovviamente quando vai di fretta ogni scusa è buona per farti rallentare, così per 50 centesimi mancanti ho dovuto rovistare di nuovo nel portafogli, dare un pezzo più grosso, raccogliere il resto…per poi sentirmi dire che mi avevano dato di più! E mettiti a tirare fuori tutti gli spiccioli di nuovo…… morale della favola, gli ho dato questi due euro in più (che alla fine non erano in più…) e sono corsa in sala!
◊◊◊
Sono entrata che stava comparendo l’amato simbolo della Warner, ormai era tutto buio, non volevo perdermi nemmeno un secondo (visto che di sicuro avevo già perso l’intro) e quindi mi sono seduta sul primo gradino a me utile, e lì mi sono goduta lo spettacolo! Sono state due ore piene: l’atmosfera cupa era più densa rispetto al film precedente, dato che si era all’apice della tensione pre-battaglia, e alcune scene sono state degne dell’altrettano cupo “Le Due Torri”: quando un fantasy è fatto bene, non c’è differenza se uno è l’inizio del genere e l’altro è uno dei suoi ultimi figli, l’atmosfera è sempre la stessa: epica e spettacolare. *_*
E spettacolari sono state alcune scene, come il volo sul drago (i miei occhi prendono subito la forma a cuoricino se vedo un drago ❤ __ ❤ ), o lo zoom sulla bacchetta di Sambuco che non rispondeva a Voldemort, da brividi!
Ron ed Hermione finalmente si sono dichiarati con un bacio post-adrenalina che mi ha fatto scattare un grande applauso mentale, e quando sono state rivelate alcune verità, da un lato sono rimasta stupita, dall’altro si sono confermati dei sospetti, ed ora posso dire con certezza che adoro Piton e mi ha anche fatto commuovere!! La battaglia  di Hogwarts condotta quasi esclusivamente sul piano magico mi ha fatto esultare, vedere la magia all’opera è un’esperienza estatica, proprio come dice Raistlin, che meraviglia! *_*
Un altro grande applauso mentale mi è scattato guardando Neville Pachock in azione: un piccolo grande uomo, è a tutti gli effetti il 4° componente del gruppo, anche se viene sempre messo in secondo piano, ma ha sempre dato una grande mano ai nostri tre e stavolta è stato grande fino alla fine!
Sono rimasta solo un pò sconcertata dalla mancata esultanza sul finale, ma mi ha anche fatto piacere perchè non è rientrata in una scena stereotipata e si è mantenuta originale come tutta la storia. Insomma è stato uno spettacolo di film, e una degna conclusione ad una saga che ha fatto storia! E inizio già a sentirne la mancanza…. menomale che  a Dicembre il vuoto fantasy sarà colmato da “Lo Hobbit”!!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...