Il mondo visto da un'orecchie a punta

Maionese

Quando un personaggio ti entra nelle ossa, finisce che nella vita reale, qualsiasi cosa te lo ricordi se è ad esso collegata.
A me capita di continuo.
Basta vedere una Volvo che rido come una scema (se non mi metto ad urlare “EDWARDDDD!!!” ovunque io mi trovi….), se vedo una clessidra non posso fare a meno di pensare a Raistlin, e se vedo una moto o un GP  di motociclismo, il pensiero va subito a Rei.
A volte poi basta solo essere affamati.
Sono tornata a casa sfinita e sfatta e con un traforo epico nello stomaco: il mio pensiero è andato subito ad una bella fetta di pane con….. si ma con cosa? Quando non mangi carne diventa difficile mangiare qualcosa che sia sostanzioso e plachi i morsi della fame….e poi è arrivata la mia solita panacea: la Maionese.
E qui il mio sorriso da ebete è diventato galattico, perchè non solo ora ogni volta che penso a questo alimento lo faccio con la voce di Sanzo, ma quando la spalmo sul pane e ricordo quanto ne sono rimasta nauseata da piccola per l’abuso che ne facevo, mi sento un tutt’uno col bonzo che si porta sempre dietro la sua personale bottiglia di “Màionese” !!!!
Sanzo – sama potremmo scrivere insieme un libro di ricette sull’uso gastronomico della Maionese, (alla faccia dei suoi tre “servi” che le dicono continuamente che non ha gusto nel mangiare), che ne pensa?
Mi permetta di avere questa piccola mania in comune (che poi non è la sola che ci accomuna…) e non mi spari please ^ ^


Maionese moment: minuto 1:08 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...