Il mondo visto da un'orecchie a punta

I Pilastri della Terra…..in carta e dal vivo!

E’ la prima volta che mi capita di leggere un libro e  dopo pochi mesi riuscire anche a vederne realizzata la trasposizione sullo schermo….
Ho trascorso l’inverno a leggere (con MOOOOLTA calma) "I Pilastri della Terra" di Ken Follett.
Sapevo che era una storia che valeva la pena di essere letta, e anche se la prima parte scorreva decisamente lenta, mi sono fatta forza e ho continuato a leggerlo in attesa di raggiungere la parte che mi avrebbe appasionato. E così è stato: appena la storia è diventata più appassionante ho letteralmente divorato quel libro ed ora sono più che contenta di essere andata avanti e non aver desistito dalla lettura.
Ma la cosa più incredibile è che la settimana scorsa ho scoperto che appena due mesi fa è andata in onda la trasposizione televisiva del libro!
E ovviamente non potevo perderla, così ho trascorso la settimana a vedere gli 8 episodi (ben miseri, ma meglio di nulla) di cui è composta la serie.
Ho visto tutti i personaggi del libro prendere vita, ho rivissuto la travagliata storia di Jack e Aliena e della cattedrale di Kingsbridge, e quando l’ho finalmente vista ultimata, mi son venuti i brividi!!! Cuore rosso
 
La serie è recitata bene, tutti gli attori sono stati bravi: sapevo che Mattew Macfadyen era un bravo attore perchè è stato un Darcy convincente (e l’unico da salvare) nella tristissima trasposizione cinematografica di "Orgoglio e Pregiudizio" di Joe Wright; ed è stato un perfetto priore Philips sia esteticamente che come interpretazione.
Gli altri membri del cast non li conoscevo, ma sono stati tutti altrettanto bravi e quasi tutti perfetti esteticamente. Jack, Aliena, Ellen, Richard e Waleran erano perfetti, William e sua madre un pò di meno, soprattutto quest’ultima, dato che la sua orribile faccia butterata si è ridotta ad una semplice macchia su uno degli zigomi….Deluso
Ma la cosa che meno ho sopportato è come sempre relativa ai tagli e cambiamenti della trama per farla rientrare nei tempi televisivi e negli striminziti otto episodi.
Troppe scene rimaneggiate o inventate (Jack che bacia Aliena con passione nella radura e cerca di andare anche oltre…..Philip torturato e pronto per l’impiccagione…Jack che viene accusato di aver ucciso Alfred….), e alcune anche contraddittorie (Ellen che assiste all’uccisione del suo Jack con il figlio in braccio, e in seguito gli dice di averlo concepito pochi giorni prima che il padre fosse ucciso….)…non le ho proprio digerite!!
Purtroppo in questi casi sono purista, sono anche disposta ad accettare i tagli, ma i rimaneggiamenti o le invenzioni di sana pianta non li reggo proprio! In lacrime
E il bello è che la sceneggiatura l’ha scritta lo stesso Follett!!! Perplesso
Immagino quindi che abbia voluto dare una nuova vita allla sua storia con una versione riveduta e corretta per la TV……
 
Alla resa dei conti la serie mi è piaciuta, e mi è persino venuta voglia di rileggere il libro (Con la lingua fuori)! E comunque ho ancora da leggere il seguito, quindi al più presto farò un saltino in libreria per prendere "Mondo senza Fine", visitare la Kingsbridge del 1500 e rivedere la cattedrale di Jack!!! Cuore rosso
 
 

     

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...