Il mondo visto da un'orecchie a punta

Goodbye Vash

Dopo anni di attesa, finalmente ho letto la conclusione dell’avventura di Vash The Stampede, e devo dire, che è stata in linea con tutto il manga!
Non poteva esserci un finale tragico, un evento che costringesse Vash a cambiare, che lo costringesse ad eliminare suo fratello.
Gli eventi seguono comunque ciò che accade nell’anime, nonostante Nightow avesse tutti i diritti di discostarsene, invece, seppur con l’inserimento di molti altri personaggi e qualche variazione su tema, ciò che accade segue a grandi linee la storia animata, e questa corrispondenza mi piace davvero.
Legato sarà sempre la sua ferita, il suo senso di colpa più pesante, e forse sentirà di aver tradito Rem in questo, ma Vash continuerà sempre ad essere l’emotivo pagliaccio amante della pace costretto sempre a fuggire dalla solita sfiga che gli si abbatte contro….
Chissà che fine ha fatto Knives…aver salvato il fratello lo avrà fatto redimere?
E Vash lo cercherà, visto che Rem gli aveva chiesto di stargli accanto e lui non lo ha fatto?
Anche se ora la sua chioma è nera, anche se ha una morte sulla coscienza, Vash non cambierà mai, e per tutti gli anni che gli restano ancora da vivere, vagherà come sempre su quel pianeta di sabbia gridando a tutti
>>>>>LOVE and PEACE<<<<<
>>>>>Love and Peace<<<<<
>>>>>Love and Peace<<<<<
>>>>>Love and Peace<<<<<
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...