Il mondo visto da un'orecchie a punta

Gioia e dolore

In questi giorni sto attraversando una serie continua di stati d’animo alquanto tumultuosa.
Riprovando ansie e angosce che avevo messo da parte, mi sono riavvicinata a periodi neri che non volevo più ricordare, e riviverli fa ancora molto male. D’altro canto, mantenere vivo il dolore in me, mi fa comprendere meglio il dolore altrui, e mi fa ricordare costantemente le cause del mio; di conseguenza sono più reattiva e attenta a far sì che certi momenti non tornino più. Inoltre, mi rendo conto di essere ancora capace di dare qualche buon consiglio: il dolore riesce ad unire le persone che lo provano facendole sentire meno sole e incomprese.
Certo preferirei sapere che tutti intorno a me sono felici, ma ciò è impossibile: per una persona felice ce n’è un’altra disperata; è così che va il mondo. 
In un modo o nell’altro nella nostra vita gioia e dolore s’incatenano tra loro costantemente; a noi il compito di accoglierli nel modo giusto. 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...