Il mondo visto da un'orecchie a punta

Morte&Vita

Questa settimana si è annunciata con la morte di una persona che anche se per poco tempo, ha fatto parte della mia vita.
Non era un parente e neanche un amico, era una di quelle persone “di contorno” che incontri ogni tanto perchè parte più attiva della vita di persone a te care. E’ sempre brutto quando una persona viene a mancare, e il dolore che pervade chi resta è insopportabile da provare e da vedere: quel funerale ne era intriso, c’era troppa gente tra i presenti che stava rivivendo quello stesso dolore e me ne sono sentita invasa!
La parte più brutta però arriverà nei prossimi giorni, quando nel quotidiano si dovrà imparare a fare a meno di chi prima c’era.
Il resto della settimana si è mantenuto sulla scia di questo avvenimento, assumendo un’aria fosca e nervosa, anche a causa di altri fattori …
Le persone, molte almeno, non sanno godersi la vita; spesso anch’io sono da annoverare tra di esse, però ogni tanto mi rendo conto che non si può vivere pensando di essere i protagonisti di una tragedia greca!
Il mondo non ce l’ha con noi, la vita è carogna, ma riserva anche tante gioie e soddisfazioni, e bisogna lottare per potercele godere, non bisogna mai arrendersi perchè altrimenti questo lato bello non lo vederemo mai e l’esistenza ci sembrerà solo una serie infinita di guai!
Non bisogna mai darsi per vinti, mai cedere all’istinto di farla finita, mai pensare che certe cose capitano solo a noi.
La vita, nonostante tutto, è bella!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...